Convegno

"Nuove schiavitĚ: fenomeni, strumenti, prospettive"

24-25 settembre 2004

Centro Congressi Frentani – Sala dell’Auditorium

Via dei Frentani 4 - ROMA

 

 

 

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2004 Anno Internazionale per la commemorazione  della lotta contro la schiavitĚ  e la sua abolizione.

Obiettivo dell’Anno internazionale Ź quello di suscitare una crescita di sensibilitą verso ogni forma di schiavitĚ e promuovere una cultura di pace che possa fermare le nuove, diffuse forme di sfruttamento e riduzione in  schiavitĚ.

 

Secondo l’OIM lo sfruttamento di esseri umani frutta al racket sette miliardi di dollari l'anno. Circa 12.000 persone ogni anno vengono trafficate solo verso i paesi dell'Europa occidentale. In Italia si stima che le donne sfruttate nel mercato del sesso a pagamento siano state nel 2000-2002 circa 10.000; di queste circa 2000 sarebbero state sottoposte a tratta, cioŹ ridotte in schiavitĚ, comprate e vendute. I minori trafficati nel 2001-2002 sono stati oltre 6.000 solo in Italia.

A livello internazionale sono state avviate azioni di contrasto alla tratta di esseri umani, azioni che richiedono una armonizzazione delle diverse normative nazionali, con una chiara distinzione tra trafficanti e vittime e una messa in rete di servizi di ascolto e accoglienza.

 

Gli interventi italiani si fondano sull'art. 18 del DLgsl n. 286/98 per la protezione delle vittime di tratta a scopo di sfruttamento, cui si Ź andata ad aggiungere la nuova legge contro la tratta di esseri umani, promulgata dal Parlamento nel mese di Agosto dello scorso anno.

 

Obiettivo del Convegno Ź oggi definire univocamente in modo unanime la complessitą del fenomeno nelle sue caratteristiche ed articolazioni in Italia, verificando l’adeguatezza delle risposte normative  italiane, europee ed internazionali ed individuando le proposte politiche e gli strumenti di intervento che si possano gią configurare come buone prassi da diffondere e mettere a confronto. Ma soprattutto si ravvisa la necessitą di approdare ad un pensiero condiviso che consenta di leggere il fenomeno alla luce delle vicende storiche, delle dinamiche etiche e antropologiche, dei processi politici ed economici locali e globali.

 


Programma provvisorio

 

 

Venerdď 24 settembre

 

Ore 9.30      Saluti Autoritą

 

Comune di Roma

 

Provincia di Roma

 

Ore 10.00    Presentazione del Convegno

 

Raffaela Milano

Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma

Lucio Babolin

Presidente del Coordinamento Nazionale Comunitą di Accoglienza

 

Ore 10.30    Interventi magistrali

Coordinatore:

 

Kevin Bales

Docente di Sociologia Universitą del Surrey – Consulente ONU SchiavitĚ e Traffico di esseri umani

“XXXXXXXXXXX”

 

Roberto Mancini

Docente di Ermeneutica Filosofica Universitą di Macerata

“Il codice della dignitą e la restituzione dei diritti”

 

Vandana Shiva*

Direttore Research Foundation for Science, Technology and Natural Resource Policy

 “Aspetti economico-politici della tratta”

 

Elisabetta Rosi

Magistrato Corte di Cassazione, esperta Commissione Europea

“La lotta contro la tratta di esseri umani e le nuove schiavitĚ: gli strumenti giuridici dell’Unione europea e le prospettive future“

 

 

Ore 13.00   Pausa Pranzo

 


 

Venerdď 24 settembre

 

Ore 15.00 - !9.00 Gruppi di lavoro

 

I Gruppi di lavoro sono finalizzati a definire univocamente ed in modo condiviso il fenomeno nelle sue articolazioni (tratta sessuale/tratta per lavoro/tratta di minori), indicare le risorse normative italiane (art.18/legge contro la tratta) europee ed internazionali, i nodi irrisolti, le proposte politiche e gli strumenti di intervento ipotizzabili o gią in atto.

 

1° gruppo/ Tratta e sfruttamento sessuale

Conduttore/Rapporteur:

Vittoria Tola

Storica, gią Presidente Commissione Interministeriale art.18

 

Interventi preordinati

 

Isabella Orfano

Esperta Commissione Europea sul traffico di esseri umani

 

Stefano Giulioli

Responsabile Progetto Roxanne del Comune di Roma

 

Claudio Donadel

Consulente Comune di Venezia- Mestre

 

Carla Valeri

Gruppo ad hoc “prostiruzione e tratta” del CNCA

 

Marco Bufo

Associazione On The Road

 

Dintrono*

Questura di Foggia

Responsabile Ufficio Immigrazione

 


 

2° gruppo/ Tratta e sfruttamento lavorativo

Conduttore/Rapporteur:

Francesco D’Ovidio

Esperto OIL Ufficio di Ginevra

 

Interventi preordinati

 

Tiziana Bianchini

Cooperativa Lotta all’emarginazione

 

Enrico Pugliese

Docente Sociologia del lavoro, Universitą di Napoli “Federico II”

Direttore IRPPS- CNR di Roma

 

Teresa Albano

Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

 

Le Quyen Ngo Dinh

Responsabile Area Immigrazione Caritas Romana

 

XXX*

Consulente Ass.to Politiche del Lavoro

Comune di Roma

 

Giuseppe Battarino

Magistrato Procura di Varese

 

Lilli Chiaromonte

Ufficio Immigrazione CGIL Nazionale, Responsabile “Progetto Donna”

 


 

3° gruppo/ Tratta e sfruttamento dei minori

Conduttore/Rapporteur:

Marco Scarpati

Ecpat Italia

 

Interventi preordinati

 

Antonio Di Liberto*

Ufficio Minori Comune di Palermo

 

Pippo Costella

Direttore Programmi Save the Children Italia

 

Gianni Paone

INCA - CGIL

 

Paola Viero

Coordinatrice UTC della DGCS Iniziative e Programmi per i Minori

Ministero degli Esteri

 

Andrea Rossi

Project Officer Unicef Innocenti Research Centre

 

Daniela Calzoni

Presidente Nazionale Arci Ragazzi

 

Carlo Chiaramonte

Centro Contrasto Mendicitą Infantile

Assessorato Politiche Sociali - Comune di Roma


Sabato 25 Settembre

 

 

Ore 9,30      Restituzione dei Gruppi di lavoro

 

 

Ore 11.00    Tavola Rotonda:

 

Coordinatore

Laura Gnocchi

Direttrice “Venerdď di Repubblica”

 

 

Ore 12.30    Conclusioni

 

I nominativi segnalati con l’asterisco sono ancora in attesa di conferma


INFORMAZIONI GENERALI

 

Modalitą di partecipazione

La partecipazione al convegno Ź gratuita. Verrą rilasciato attestato di partecipazione

E’ previsto un buffet per il pranzo del 24 settembre

 

Iscrizioni

L’iscrizione al Convegno si effettua inviando l’apposita scheda allegata al numero di fax: 06/44117455 o all’indirizzo  di posta elettronica: segreteria.generale@cnca.it, entro e non oltre il 15 settembre 2004.

 

Come raggiungere la sede del Convegno

 

In treno

Da Stazione Termini, uscire su via Marsala, deviare per via del Castro Pretorio e prendere poi Viale Pretoriano. La seconda a sinistra Ź via dei Frentani.

 

In Auto

Raccordo Anulare uscita Tiburtina, direzione Roma Centro. Percorrere tutta via Tiburtina sino all’Universitą “La Sapienza”, piazzale Aldo Moro. Il Centro Congressi frentani Ź a 200 metri.

 

In Aereo

Aeroporto “Leonardo da Vinci”. Prendere la navetta Fiumicino/Termini. Da Stazione Termini, uscire su via Marsala, deviare per via del Castro Pretorio e prendere poi viale Pretoriano. La seconda a sinistra Ź via dei Frentani.

 

 

 

 


Sistemazione in albergo

I partecipanti che intendono pernottare, possono prenotare presso uno dei seguenti alberghi convenzionati:

 

 

 

Si consiglia di prenotare tempestivamente.

 

Segreteria organizzativa

Mariano Bottaccio – Anna Cavallo

c/o CNCA via Baglivi 8 – 00161 Roma

tel. 06/44230403 – fax 06/44117455 - cell. 329/2928070

e-mail: segreteria.generale@cnca.it