Caritas Diocesana di Roma

Scuola Superiore di Scienze Biomediche F. Rielo

con il patrocinio della

Societą Italiana di Medicina delle Migrazioni

 

 

XII edizione

 

Corso Base di

Medicina delle Migrazioni

 

direttore: Salvatore Geraci

 

 

 

6 - 8 ottobre 2004

 

AR.S.A.P. - Scuola di Solidarietą

Istituto dell'Assunzione

Viale Romania, 32  Roma

 

 

Oltre il 4% della popolazione nel nostro Paese Ź composta da cittadini stranieri, immigrati in Italia essenzialmente per motivi di lavoro e per ricongiungimento familiare. Un fenomeno non occasionale ed una presenza ormai stabile che necessita di politiche che favoriscano percorsi di progressiva integrazione e piena cittadinanza.

 

In ambito sanitario, seppur con una normativa lungimirante che favorisce la piena inclusione di questa popolazione nei percorsi di tutela e di promozione della salute, ancora esistono radicati pregiudizi, presunzioni infondate reciproche, ostacoli ingiustificati che, congiuntamente a problematiche comunicative e culturali, rendono difficile e spesso inefficace l'accesso e la fruizione dei servizi.

 

Questo Corso, coordinato da operatori con esperienza pluriennale nel campo della sanitą delle migrazioni, Ź indirizzato a medici, personale infermieristico, assistenti sociali, operatori sociosanitari e altre figure professionali interessate a migliorare le loro conoscenze nella medicina delle migrazioni. ť un Corso base, di primo livello, per condividere alcune acquisizioni indispensabili per ridurre barriere conoscitive, relazionali, organizzative e favorire un reale esercizio del diritto alla salute per tutti.

 

Vuole essere anche un'occasione d'incontro tra diverse realtą ed esperienze, per cercare di condividere sollecitazioni ed approfondimenti, per pianificare un cammino d'integrazione anche in campo sanitario senza pregiudizi e semplificazioni.

 

ARGOMENTI DEL CORSO BASE MdM 2004

 

Gli ambiti di approfondimento sono essenzialmente quattro:

• la definizione di uno scenario socio-demografico sulla presenza degli stranieri in Italia;

• l'aggiornamento sul profilo di salute degli immigrati in Italia, sui fattori di rischio e sulle aree critiche;

• l'analisi della normativa nazionale e regionale per l'accesso ai servizi sanitari;

• l'approfondimento degli aspetti relazionali come chiave d'accesso a culture diverse dalla nostra.

 

ť prevista una sessione di lavori di gruppo ed una tavola rotonda per condividere le esperienze dei partecipanti nell'ambito della medicina delle migrazioni e l'individuazione di percorsi organizzativi adeguati.

 

Uno sguardo ai futuri scenari demografici, psicologici e sanitari, concluderą il Corso.

 

Orario delle lezioni:

mercoledď 15-19; giovedď 9-18; venerdď 9-14.

 

I docenti del Corso 2004 sono:

 

• Salvatore Geraci, direttore del Corso, da quasi 20 anni impegnato in questo specifico campo, Ź responsabile dell'Area sanitaria Caritas di Roma; presidente della Societą Italiana di Medicina delle Migrazioni ed Ź membro di vari “tavoli” istituzionali su "Immigrazione e salute".

 

• Marco Mazzetti, psichiatra e pediatra, psicoterapeuta; esperto nel settore formazione degli operatori sanitari; responsabile del servizio di psichiatria transculturale dell'Area sanitaria della Caritas romana; autore di saggi e libri su diversi argomenti della medicina delle migrazioni, ha una vasta esperienza professionale nei paesi in via di sviluppo.

 

• Maurizio Marceca, medico specialista in igiene e medicina preventiva; ha partecipato, come esperto del Ministro della sanitą, alla stesura degli articoli sull'assistenza sanitaria dell'attuale legge sull'immigrazione; Ź autore di svariati saggi ed articoli sul tema.

 

• Bianca Maisano, medico internista, direttore sanitario del Poliambulatorio della Caritas di Roma; come missionaria secolare scalabriniana ha una significativa esperienza di progettazione e cooperazione sanitaria in America Latina e da anni Ź impegnata, insieme ad una equipŹ, nella formazione dei giovani in ambito migratorio internazionale.

 

• Gonzalo Castro Cedeno, laureato in filosofia, fa parte dello staff di direzione dell'Area sanitaria Caritas, di cui Ź responsabile del Centro documentazione; Ź segretario della Societą Italiana di Medicina delle Migrazioni.

 

ť prevista la partecipazione di altri docenti per temi specifici.


INFORMAZIONI GENERALI

 

Il corso inizierą mercoledď 6 ottobre alle ore 15 e si concluderą con il pranzo di venerdď 8 ottobre 2004.

 

Iscrizione. La quota d'iscrizione Ź fissata in euro 100 per appartenenti ad associazioni di volontariato, enti no-profit o singoli interessati (soci SIMM 10% di sconto); euro 150 per chi partecipa a nome di una Struttura Pubblica. Tale quota comprende la partecipazione alle lezioni, il materiale didattico e scientifico, i pranzi del 7 e 8 ottobre e quattro coffee break in sede. Le iscrizioni saranno accettate in ordine di prenotazione facendo fede la data di spedizione (per posta o via fax) della cedola allegata. Il pagamento dell'iscrizione sarą effettuato, dopo conferma telefonica, a mezzo bonifico bancario su c/c 653159/55 intestato ad AR.S.A.P., c/o Banca di Roma, Ag. 116 (646), via Piave, 88. ABI 3002 03260.7 (pregasi di inviare via fax contabile del bonifico). Nel caso di annullamento della partecipazione dopo il 30 settembre non Ź previsto rimborso.

 

Partecipanti. Possono partecipare al corso operatori socio-sanitari (medici, infermieri, assistenti sociali, mediatori ...) e quanti siano interessati alla tematica e ad un approccio multidisciplinare. Il corso Ź a numero programmato: 50 partecipanti di cui almeno 20 non residenti nel Lazio; quest'ultimi possono alloggiare presso la sede del corso prenotando per tempo. Il costo dell'alloggio non Ź compreso nella quota di iscrizione al Corso.

 

Materiali. Ai partecipanti saranno distribuiti materiali sul tema, sia in forma cartacea sia in cd, con gli ultimi dati, ricerche sulle condizioni di salute e testi della normativa specifica attuale.

 

ALTRE INFORMAZIONI

 

Sede. Il corso si terrą presso l'Istituto dell'Assunzione, viale Romania 32. E' raggiungibile in auto facendo riferimento a viale Liegi, piazza Ungheria - Ź disponibile un parcheggio riservato. In autobus con la linea n. 360 dalla Stazione Termini.

 

Alloggio. Presso l'Istituto dell'Assunzione, sede del corso, Ź possibile alloggiare; sono state riservate in tal senso alcune stanze per il periodo interessato. Prenotando per tempo Ź possibile estendere tale periodo.

Il costo dell'alloggio non Ź compreso nella quota iscrizione al Corso.

 

Listino prezzi AR.S.A.P.:

Pernottamento e prima colazione in

                  stanza singola                          euro 50,00

                  stanza doppia                            euro 80,00

                  stanza tripla                              euro 105,00

                  stanza quadrupla                       euro 130,00

 

                  pranzo o cena                            euro 14,00

 

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Area Sanitaria Caritas:

dr. Gonzalo Castro Cedeno 06.445.47.91; fax  06.445.70.95

e-mail:  g.castrocedeno@areasanitaria.it

Via Marsala, 103            00185 Roma

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Segreteria MdM - MEMP:

sg.ra Ludovica Mazza 06.8448.2734; fax 06.8546.470

e-mail: lmazza@arsap.net

viale Romania, 32          00197 Roma

 

PRENOTAZIONE ALLOGGIATIVA

Istituto dell'Assunzione - AR.S.A.P.: Stefania Lazzeri,

Anna Maria Fantini, Anna Bonomi, Emanuele Magliocchetti

e-mail: recasaferie@arsap.net        tel. 06.844.82.300;

fax 06/844.82.302 - viale Romania, 32 00197 Roma

 

Questa iniziativa Ź patrocinata dalla

Societą  Italiana  di  Medicina  delle  Migrazioni

www.simmweb.it

 

Sono stati richiesti i crediti ECM al Ministero della salute per medici ed infermieri


P R E N O T A Z I O N E

 

INVIARE PER POSTA O VIA FAX A

"SEGRETERIA ORGANIZZATIVA MDM 2004"

C.A. Ludovica Mazza viale Romania 32, 00197 Roma

06.8448.2734; fax 06.8546.470

e-mail: lmazza@arsap.net

 

 

Desidero partecipare al XII Corso di Medicina delle Migrazioni che si terrą a Roma dalle ore 15,00 di mercoledď 6 ottobre al pranzo di venerdď 8 ottobre 2004.

Cognome                                                                                                                                                        

Nome                                                                                                                                                             

Via                                                                                                                                                                

Cap                                                                  Cittą                                                                                       

Telefono                                                           Fax                                                                                         

email                                                                                                                                                             

Codice Fiscale o Partita Iva                                                                                                                                

Socio S.I.M.M. dal                                                                                                                                          

Avuta la conferma regolarizzerė la mia iscrizione.

firma e data                                                                  

La fattura deve essere addebitata al sottoscritto                                   

(euro 100 - socio SIMM euro 90)

 

oppure

la fattura (euro 150) deve essere addebitata alla seguente Struttura Pubblica 

Denominazione e indirizzo:                                                                                                                                           

                                                                                                                                                                                

Partita IVA:                                           __                                                                               _________  ___

Ai fini ECM:             medico               infermiere