Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Home  |  Sala Stampa  |  Notizie  |  Insediato il Consiglio territoriale per l’immigrazione della prefettura di Monza e della Brianza

Notizie

Dalle Prefetture - 2012

16.02.2012

Insediato il Consiglio territoriale per l’immigrazione della prefettura di Monza e della Brianza



Riunione di insediamento ieri del Consiglio territoriale per l’immigrazione della prefettura di Monza e della Brianza. Alla riunione, presieduta dal prefetto Renato Saccone, sono intervenuti i rappresentanti degli uffici dello Stato (questura, ufficio scolastico territoriale, direzione provinciale del lavoro), della regione Lombardia, della provincia, dei comuni (esponenti dell’assemblea dei sindaci dei singoli ambiti territoriali), della Camera di commercio, delle parti sociali (associazioni datoriali e organizzazioni sindacali) e delle associazioni di volontariato del terzo settore che si occupano di assistenza e di sostegno agli immigrati. La composizione sarà ampliata con la partecipazione permanente di un esponente dell’ASL, delle associazioni datoriali cooperativistiche, ed anche con i rappresentanti di alcune associazioni degli immigrati. 

Nell’incontro sono stati discussi e delineati il programma dei lavori e le modalità operative del Consiglio territoriale, con gli obiettivi prioritari di monitorare la situazione in progress dell’immigrazione mettendo a fattor comune i dati già elaborati dall’Osservatorio regionale e provinciale e dalle banche dati di settore, e di conoscere le iniziative intraprese e allo studio, in modo da evitare duplicazioni nelle stesse aree e per favorire la circolazione delle informazioni tra tutti i soggetti interessati. 

Presentato nell'occasione un progetto promosso dal Consiglio territoriale, che sarà finanziato dalla locale Camera di commercio, rivolto agli attuali ed eventuali imprenditori extracomunitari: si tratta di un modulo di insegnamento della lingua italiana usata nei rapporti commerciali e nei contatti che l’imprenditore straniero si trova ad instaurare con consulenti, uffici finanziari ed istituti previdenziali. 

La prefettura di Monza e della Brianza gestirà direttamente i test di italiano che debbono essere sostenuti dai cittadini extracomunitari per ottenere il permesso di soggiorno di lungo periodo.





   
Icona Invia | Invia Icona Stampa | Stampa
Ministero dell'Interno