Consiglio d'Europa: "Abbiamo bisogno degli immigrati"

Messaggio del segretario generale Thorbjorn Jagland ai capi di stato europei

 

STRASBURGO, 11 febbraio 2012 - "L'Europa ha bisogno degli immigrati per sostenere il benessere raggiunto e i leader politici devono astenersi da dichiarazioni che scatenano l'odio".

Sono le parole di Thorbjorn Jagland, segretario generale del Consiglio d'Europa, trasmesso a nove capi di Stato ad Helsinki durante il meeting del Gruppo Arraiolos, formato nel 2003 per riflettere sui problemi di intolleranza e razzismo in Europa. Il gruppo oltre all'Italia comprende Finlandia, Austria, Germania, Ungheria, Lettonia, Portogallo, Polonia e Slovenia.

Secondo il segretario generale e' arrivato il momento per tutti i paesi europei di far fronte al loro dovere di proteggere e assicurare i diritti umani dei milioni di immigrati irregolari e di mettere fine alla discriminazione contro i Rom.