Date: 2:31 AM 7/21/00 +0200

From: dino frisullo

Subject: I: RETATE DI CLANDESTINI: I TRAFFICANTI RIGRAZIANO

 

Rete Diritti di Cittadinanza - soalinux.comune.fi.it\boxsepe

 

 

----- Original Message -----

From: dino frisullo <dinofrisullo@iol.it>

To: <fulvassa@tin.it>

Cc: rete antirazzista <Antirazzismo@listbot.com>

Sent: Friday, July 21, 2000 2:17 AM

Subject: R: RETATE DI CLANDESTINI: I TRAFFICANTI RIGRAZIANO

 

 

>

> Caro Fulvio,

> alle tue sacrosante osservazioni aggiungo alcuni elementi specifici

> d'informazione sulle nigeriane, tratti da varie fonti dirette:

> 1. il reato d'emigrazione clandestina comporta in Nigeria il carcere da 1

a

> 3 anni: dunque lungi dal "liberare dalla schiavitŁ le prostitute", come

> blaterano le nostre anime belle, le si caccia nella peggiore delle galere;

> ovviamente di questo dato non tiene alcun conto la convenzione

> Italia-Nigeria, come le altre venti convenzioni firmate ormai in fotocopia

> dal governo italiano: i diritti umani sono cosa trascurabile;

> 2. le ragazze rimpatriate faranno, una volta uscite dal carcere, la gioia

> dei trafficanti, perchĆ non potranno tornare nei villaggi (perchĆ

ricattate,

> o perchĆ rifiutate...), e in piŁ sono gił "esperte", dunque preziose: il

> loro calvario ricomincerł da zero;

> 3. faranno anche la gioia dei trafficanti tuttora annidati nell'ambasciata

> italiana a Lagos (vedi l'antica denuncia di Nigrizia: nulla Ć cambiato, la

> "signora napoletana" Ć ancora lô), e nei dintorni o dentro le anbasciate

> italiane di Togo e Camerun, dove Ć stato in parte smistato il traffico di

> carne umana e visti dopo lo scandalo di Lagos;

> 4. sicuramente molte delle ragazze avevano il soggiorno o l'avevano

chiesto,

> se Ć vero, come Ć vero, che un mese fa su cinque prostitute nigeriane

> rimpatriate da Cesano (Roma) risultś che tre avevano chiesto la sanatoria

> del '98, evidentemente per togliersi dal "giro".

>

> Disgusto Ć dir poco. Non ci sono piŁ parole...

> Dino

>

>

> ----- Original Message -----

> From: <fulvassa@tin.it>

> To: <dinofrisullo@libero.it>; <dinofrisullo@iol.it>

> Sent: Wednesday, July 19, 2000 4:22 PM

> Subject: RETATE DI CLANDESTINI: I TRAFFICANTI RIGRAZIANO

>

>

>

> --- Mail inoltrata da  fulvassa@tin.it

>

>

>

 

 

______________________________________________________________________

To unsubscribe, write to Antirazzismo-unsubscribe@listbot.com

 

BEST PRICES ON THE NET AT IMANDI.COM

 

Cheapest prices on new cars, insurance, airfare, maids, custom pc's,

mortgages, moving and more! Tell us what you want. We locate it for

free -- across town & across the country.

 

http://www.bcentral.com/listbot/imandi