Date: 5:21 AM 8/24/00 +0200

From: dino frisullo

Subject: R: [Lilliput Genova] mi sembra importante!

 

Rete Diritti di Cittadinanza - soalinux.comune.fi.it\boxsepe

 

ciao norma!

 

aderisco all'idea, alla campagna, e pure alla bozza di piattaforma, che

"giro" anche ad altre reti

 

mi permetto solo qualche piccola osservazione:

- gił nell'appello, cercherei di superare il generico richiamo ai "poveri

della terra" ed ai "padroni del mondo", per identificare meglio gli

avversari (ad es.: il complesso militare-industriale, forte a Genova e

decisivo nelle relazioni internazionali; la Nato, vecchio e nuovo gendarme,

il suo interventismo e il conseguente nuovo modello di "difesa" italiano;

l'intreccio fra trafficanti di uomini, proibizionismo sulle migrazioni e

gestione politico-economica della clandestinitł...), e dunque gli alleati e

gli amici, cioĆ le vittime (i popoli negati, i profughi di guerra, i

migranti per fame e lavoro, i condannati al non-lavoro, i reclusi nelle

prigioni e nelle cittł-prigione...)

- inoltre eviterei, cioĆ non metterei in questi termini, il cenno che fai

agli "imponenti flussi migratori che preoccupano...", dato che non sono

imponenti e c'Ć chi, come me, non ne Ć comunque preoccupato

- e infine, proverei a fare una riflessione collettiva sul sistema di valori

da contrapporre al cinismo dei G-8, per evitare che tutto appaia come una

sorta di ormai scontata, quasi folkloristica esibizione del dissenso ad uso

mediatico: per me, si tratta di una riproposizione radicale

dell'universalitł dei diritti umani (civili e sociali) e delle libertł, da

sconnettere dall'appartenenza alle nazioni o alle sovranazioni, e della

riproposizione (eversiva, in questo contesto) del valore della pace, della

democrazia e dell'autogestione.

 

dino frisullo

 

----- Original Message -----

From: norma <normadario@iol.it>

To: <cerchiodig8@egroups.com>

Sent: Thursday, August 24, 2000 1:30 AM

Subject: [Lilliput Genova] mi sembra importante!

 

 

Cari voi

riterrei molto utile ed importante rispondere con la massima urgenza a

Daniele Barbieri di

" Carta".

Provo a buttare giŁ rapidamente una "brutta copia", pregando chi ne ha

voglia  di fare osservazioni ed emendamenti entro la fine di questa

settimana (ricordiamoci che il nostro chiede un massimo di 30 righe).

Propongo di firmare questo scritto con una serie di nomi ( di persone, non

di gruppi), precisando che la rete non si Ć dotata di portavoce ufficiali,

ma forse lo farł in seguito.

Chiederei anche a tutti di esprimersi sull'opportunitł o meno di rendere gił

pubblico l'elenco di chi ha gił sottoscritto il documento.

Ciao

Norma Bertullacelli

 

 

" La rete contro g8 si Ć costituita a Genova nel giugno scorso, ma i primi

contatti tra i gruppi promotori risalgono allo scorso gennaio, quando

Massimo D'Alema, con l'aria di chi sta facendo un bel regalo ai genovesi,

anunciś che nella nostra cittł si sarebbe tenuto il vertice dei G 8 nel

luglio 2001.

La rete si Ć dotata di un breve documento-base (da allegare) i cui punti

principali sono:

-Gli  "8 grandi", dal punto di vista del diritto, non esistono: sono

semplicemente i sette paesi piŁ industrializzati, piŁ la Russia, che non Ć

l'ottavo nell'elenco dei piŁ industrializzati , ma Ć ancora una temibile

potenza nucleare; tuttavia nessun trattato internazionale ha mai sancito le

loro prerogative.

"Non esistono", ma fanno danni. Ne sanno qualcosa i poveri della terra,

soffocati dal debito e dal commercio disuguale, che distrugge le loro

economie e perpetua una situazione inaccettabile per ogni coscienza: il 20%

degli abitanti del pianeta monopolizza l'80 % delle risorse. I G 7+1 che si

riuniscono a Genova sono gli autori ed i custodi di quest' "ordine"

mondiale; ordine che peraltro Ć evidentemente anche incapace di eliminare la

povertł e la miseria negli stessi paesi ricchi, e che determina tra l'altro

anche quegli  imponenti flussi migratori che preoccupano tanto larghi strati

di opinione pubblica.

Anche se la loro potenza appare cosô grande, anche i "padroni del mondo "

possono essere contestati. Per questo abbiamo iniziato a costruire una rete

con lo scopo di

ß bloccare pacificamente ma con determinazione i G8 per far fallire il loro

vertice e in ogni caso rendere visibile il dissenso

ß ampliare al massimo la controinformazione denunciando anche l'imposizione

che la cittł dovrł subire.

Le manifestazioni organizzate dalla rete avranno carattere nonviolento, ed

intendono contrapporre alla globalizzazione dell'economia la globalizzazione

dei diritti, per tutte e per tutti.

Genova ha gił iniziato a "farsi bella" per l'occasione, aprendo una serie di

cantieri nei punti della cittł che saranno toccati dai G 8; cantieri che

hanno gił iniziato a ripercuotersi negativamente sulla gił congestionata

viabilitł cittadina. Naturalmente poco o niente Ć previsto per le periferie

degradate della nostra cittł; poco o niente per rendere la cittł piŁ

accogliente per gli abitanti e gli ospiti "normali".In compenso circolano

gił allarmanti notizie sulla prevista invasione di 18 000 addetti alla

sicurezza armati fino ai denti.

Al piŁ presto, infine, provvederemo ad organizzare un incontro di carattere

nazionale con quanti hanno gił sottoscritto il manifesto della rete contro G

8

seguono firme: Tizia, Caio, Sempronio, Sempronia....

 

 

--------------------------------------------------------------------<e|-

GET A NEXTCARD VISA, in 30 seconds!  Get rates

of 2.9% Intro or 9.9% Ongoing APR* and no annual fee!

Apply NOW!

http://click.egroups.com/1/7872/0/_/432783/_/967060039/

--------------------------------------------------------------------|e>-

 

La lista Ć aperta a tutti e non moderata. Per le sottoscrizioni inviare un

messaggio a cerchiodig8-subscribe@egroups.com e replicare al messaggio

ricevuto da egroups.

Per cancellarsi dalla lista basta inviare un messaggio a

cerchiodig8-unsubscribe@egroups.com

 

 

______________________________________________________________________

To unsubscribe, write to Antirazzismo-unsubscribe@listbot.com

 

Start Your Own FREE Email List at http://www.listbot.com/links/joinlb