Date: 2:27 AM 10/20/00 +0200

From: dino frisullo

Subject: dino frisullo vive...

 

Cari amici, scusate per questo messaggio inviato "a tappeto" al mio indirizzario.

Per un mese il mio computer Ć entrato in coma. Lo davo per morto, come molti avranno dato per morto me. Invece no, siamo vivi, lui un po' acciaccato e io pure...

 

Pregherei tutti coloro che mi/ci (per i gruppi) hanno inviato messaggi importanti o utili di rinviarmeli.

Il mio indirizzo (chiedo a tutti di correggere, specie ai gestori di e-groups) Ć <mailto:dinofrisullo@libero.it>dinofrisullo@libero.it, non "iol.it", che mi fa pervenire uguamente i messaggi ma in duplice copia.

 

Ne approfitto per comunicare anche che la sede di Senzaconfine (per gli immigrati) e dell'associazione Azad (per i kurdi) non Ć piŁ, da qualche settimana, presso l'Arci-solidarietł di Roma in via Goito. I nuovi indirizzi sono:

- Senzaconfine c/o Associazione del Bangladesh, piazza Dante 14 Roma, tel 06.77590930 (Ć anche uno dei punti di riferimento per la vertenza sui "soggiorni negati" e per la manifestazione nazionale del 28 ottobre, al termine della "Carovana dei diritti");

- Azad c/o Villaggio globale, Lungotevere Testaccio 1 Roma, tel-fax 06.57305132.

 

Ciao a tutti

 

Dino