Date: 7:33 PM 8/11/01 +0200

From: azad

Subject: 15 AGOSTO, FESTA DELLA RESISTENZA KURDA

 

PACE E LIBERTA':

FESTA DELLA RESISTENZA KURDA

Si festeggia il 12 agosto a Venezia, Modena e Cecina, il 15 agosto a Roma e Badolato, il 19 a Milano

 

"E' dolce la primavera sul monte Gabar..." canta la canzone del Newroz, il Capodanno kurdo.

Il 15 agosto 1984 su quel monte, nella prima battaglia vittoriosa che dette avvio alla resistenza kurda in Turchia, cadde il primo comandante guerrigliero del Pkk, il leggendario Agit.

 

Diciassette anni dopo, il 15 agosto 2001, i profughi da una guerra che continua da una parte sola invitano tutti gli amici italiani a festeggiare l'anniversario nel segno della pace e della dignitą, con musica, teatro, filmati e danze, a Roma dalle ore 19 alle 24 nel centro culturale autogestito Ararat (Ex-mattatoio, ingresso da via di Monte Testaccio).

 

L'iniziativa, promossa a Roma da Ararat e Azad in collaborazione con Villaggio globale, si ripeterą il 19 agosto a Milano dalle ore 13, nel parco di Lampugnano, per iniziativa dell'associazione Kurdistan-Italia.

 

Il 15 agosto ricorderanno la resistenza anche i kurdi di Badolato (Calabria), mentre a Venezia, Modena e Cecina si festeggia tre giorni prima, il 12 agosto. (Per i rispettivi riferimenti, mettersi in contatto con i profughi kurdi)