Date: 4:28 PM 4/9/02 +0200

From: dino frisullo

Subject: Dalla Palestina a Roma in piazza Venezia: domani conf.s

 

Comunicato stampa - Invito

 

DALLA PALESTINA A ROMA

 

DOMANI IN PIAZZA VENEZIA TESTIMONIANZA DA DEHEISHE (BETLEMME)

 

CONTRO LE POLEMICHE STRUMENTALI, "DUE STATI PER DUE POPOLI"

 

Presso il presidio di solidarietą con il popolo palestinese, che prosegue in piazza Venezia davanti alla delegazione Onu, domani (mercoledď) alle 12 si terrą una conferenza stampa con la presenza di un gruppo di osservatori internazionali di Indymedia e del Comitato di solidarietą con l'Intifada, di ritorno oggi in Italia.

 

Il gruppo, che ha condiviso a lungo l'assedio militare del campo di Deheishe (Betlemme) ed ha attivato nel centro Unhcr un Media Center che Ź stato a lungo l'unico contatto del campo profughi col mondo esterno, ha operato anche a Gerusalemme, Ramallah e Betlemme.

 

Contemporaneamente, anche in risposta a polemiche strumentali sul corteo romana di sabato, sarą esposto nel presidio un grande striscione con la scritta "Per una pace giusta - Due stati per due popoli". Si tratta dello striscione, mai giunto in piazza, con il quale le organizzazioni sindacali romane si erano impegnate ad aprire il corteo, perché tutti potessero riconoscervisi al di lą di ogni legittima differenza. L'altro slogan sarą "Basta con l'occupazione", perché Ź l'occupazione militare il fondamento di tutte le violenze, compresi i piĚ recenti orrori di Nablus e Jenin, e l'ostacolo da rimuovere per una possibile e necessaria convivenza.

 

IL PRESIDIO DI PIAZZA VENEZIA - Roma, 9.4.02