Date: 11:17 PM 5/2/02 +0200

From: azad

Subject: SIAMO TUTTI DEL PKK! - Conferenza stampa e mobilitazion

 

SIAMO TUTTI DEL PKK!

 

L'inclusione nella "lista nera" europea del Pkk, il partito di Abdullah Ocalan, il simbolo della rinascita e dell'identitł kurda, Ć un colpo tremendo alla veritł storica, al percorso passato e alla speranza di futuro di milioni di esseri umani.

 

Il messaggio Ć chiaro: ribellarsi all'ingiustizia Ć impossibile!

 

E chi si ribella, che usi o non usi le armi, Ć un "terrorista".

 

Questo teorema del regime turco Ć fatto proprio ora dall'Europa, con effetti devastanti sulla repressione in Turchia, sull'esodo dei kurdi, sul diritto di asilo - ma anche sulla qualitł stessa della democrazia europea.

 

La comunitł kurda di Roma invita tutti gli amici e le amiche del popolo kurdo, le associazioni di solidarietł, i sindacati, i partiti e i parlamentari democratici, i centri sociali, tutti i partigiani della giustizia e della pace, a stringersi intorno a un popolo perseguitato dalla repressione, dalla tortura e dall'esodo, ed ora colpito dalla piŁ atroce e ingiusta delle accuse: terrorismo.

 

CHIEDIAMO A TUTTI E TUTTE DI VENIRE VENERDI' MATTINA AL CENTRO ARARAT, NELL'EX MATTATOIO DI TESTACCIO, DOVE UNA

 

CONFERENZA STAMPA ALLE ORE 13

 

DARA' CONTO DELL'INCONTRO DI UNA DELEGAZIONE KURDA CON LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO, DEGLI IMPEGNI DEI PARLAMENTARI, DELLA REAZIONE DEL MOVIMENTO KURDO,

 

E DI PARTECIPARE E COSTRUIRE INSIEME LE PRIME DUE MOBILITAZIONI DI PROTESTA A ROMA:

 

DOMENICA 5 MAGGIO ALLE ORE 11, CORTEO DA PIAZZA DELLA REPUBBLICA A CAMPO DEI FIORI

 

LUNEDI' 6 MAGGIO ALLE ORE 11, PRESIDIO DAVANTI ALLA SEDE DELLA COMMISSIONE EUROPEA IN VIA IV NOVEMBRE