Date: 6:06 PM 8/28/02 +0200

From: senzaconfine@libero.it

Subject: Re: RMSF - pensierini - se il lavoro Ź una merce...

 

> SENZACONFINE

Associazione antirazzista e luogo d’incontro multicolore

via di Monte Testaccio 23 –

Tel. 06.57288635-06.57302933-339.6504639

 

 

 

 

Resoconto della conferenza stampa all'Esquilino e aggiornamenti

 

 

 

A seguito delle provocazioni avvenute all'Esquilino alla fine della

scorsa settimana si Ź tenuta una conferenza stampa a Piazza Vittorio

indetta dall'Associazione del Bangladesh e dall'associazione

antirazzista Senzaconfine, presenti M. Kibria, Presidente della

comunitą bengalese insieme al suo avvocato Boscaino, e Dino Frisullo di

Senzaconfine.

Nella conferenza stampa Ź stata resa nota innanzitutto la versione di

Kibria dell'aggressione subita da lui  e dal suo connazionale. In

serata, la polizia ha denunciato per lesioni Kibria ed altri due

connazionali coinvolti nell'episodio di tensione con gli agenti nei

pressi di piazza Vittorio.

Uno degli altri due bengalesi denunciati Ź ancora ricoverato in

ospedale, mentre, secondo quanto riferisce la questura, l'agente e suo

fratello sono stati dimessi.

 

Ricordiamo che  a creare i presupposti dell'incidente, coma riporta

anche qualche organoi della stampa, Ź stato forse il clima di tensione

fra  i bengalesi della zona dopo la rapina subita alcuni giorni fa da

un loro connazionale ad opera di due sedicenti carabinieri.

 

 

La conferenza stampa Ź stata preceduta da un'ora di chiusura, dalle 11

alle 12, dei negozi dell'Esquilino gestiti dai bengalesi, come

simbolica forma di protesta collettiva come risposta alle provocazioni

avvenute nel quartiere e in solidarietą con Kibria e gli altri loro

connazionali che hanno subito l'aggressione.

 

Alla conferenza stampa, molto partecipata sia dai bengalesi che dai

giornalisti, Kibria, ha anche , ripercorso  quanto avvenuto nel

commissariato Esquilino, in particolare del pestaggio del suo

connazionale Mahsum Billah.

Il presidente dell'associazione del Bangladesh ha chiesto quindi ai

magistrati di "verificare i fatti" e di "procedere nei confronti dei

responsabili dell'aggressione, nonchŹ dei responsabili del pestaggio di

Billah e di tutti coloro che hanno omesso atti d'ufficio, che hanno

danneggiato me e la mia auto e che hanno diffamato me e la mia

comunitą".

I prossimi atti legali che l'Associazione Bangladesh porterą avanti

sono stati illustrati quindi da Boscaino cha ha parlato di "azioni

legali  a tutela di Kibria e degli altri due denunziati, ma anche a

tutela di tutta la comunitą, descritta b da alcuni giornali  come

un'organizzazione criminale". "Oltre ai giornali - ha precisato

l'avvocato- saranno denunciati altri partecipanti alla vicenda e

cercheremo du fare luce sulle omissioni da parte degli agenti del

commissariato Esquilino".

 

La compatta e decisa risposta collettiva della comunitą bengalese ha

riacceso l'attenzione di molti esponenti delle forze politiche

sul "quartiere della discordia".

 

Roma, 28 8 2002

Se il lavoro Ź una merce come le altre, allora perché negargli il diritt

o di varcare i confini nazionali, che invece Ź garantito ai capitali?

>

> Questa Ź una contraddizione esemplare della dottrina liberista su cui

si potrebbe lavorare (garantiamo pari diritti alle merci se non agli uom

ini...).

>

> ciao

>

> l.

>

>

------------------------ Yahoo! Groups Sponsor ---------------------~-->

4 DVDs Free +s&p Join Now

http://us.click.yahoo.com/pt6YBB/NXiEAA/MVfIAA/_tgrlB/TM

---------------------------------------------------------------------~->

 

---  ---  ---  ---  ---  ---  ---  ---

ISTRUZIONI PER L'USO DELLA MAILING LIST DEL

Roman Migrant Social Forum (RMSF, 157 tra associazioni e individui iscritti al 23/04/2002)

 

iscriviti a questa Mailing List con una lettera in bianco a  / To subscribe this group, send a blank email to:

romamigrantforum-subscribe@yahoogroups.com  

 

Per vedere i messaggi precedenti del Roman Migrant Social Forum / To learn more about the romamigrantforum group, please visit http://groups.yahoo.com/group/romamigrantforum/messages 

 

per scaricare la scheda segnalazione abusi ai migranti e gli atti della Conferenza Mondiale Contro il Razzismo / to see the form for the signalations of abuses to migrants and the acts of the WCAR go to

http://groups.yahoo.com/group/romamigrantforum/files/

 

per altri siti sui diritti dei migranti/ selected links:

http://groups.yahoo.com/group/romamigrantforum/links

 

per sottrarsi da questa lista spedisci una lettera in bianco a / To unsubscribe from this group, send a blank email to: romamigrantforum-unsubscribe@yahoogroups.com  

 

Your use of Yahoo! Groups is subject to http://docs.yahoo.com/info/terms/