Date: 4:51 PM 4/8/03 +0200

From: Sergio Briguglio

Subject: circolare minwelfare subentro

 

Cari amici,

giro un messaggio, inviatomi da Alberto Bordignon, da Vicenza, nel quale si da' notizia dell'ultima circolare del Minwelfare sulla questione "subentro datore di lavoro" e si segnala una interpretazione restrittiva (e ingiustificata) della circolare del Mininterno.

 

La circolare del Minwelfare non e' ancora disponibile sul sito del ministero.

 

Cordiali saluti

sergio briguglio

 

---------

 

 

Segnalo l'odierna circolare del Ministero del Welfare (n. 13 dell'8/04/03) che impedisce al datore di lavoro che intende subentrare a quello che ha presentato istanza di regolarizzazione, di procedere all'assunzione fino a rilascio di permesso di soggiorno a seguito di stipula del contratto di soggiorno allo sportello polifunzionale.

 

Lo sportello polifunzionale di Vicenza, comunque, continua a subordinare il rilascio del permesso a chi in corso di regolarizzazione ha perso il lavoro solo se la perdita del posto di lavoro non Ć imputabile al lavoratore.

In un caso si sta addirittura discutendo se il licenziamento per assenza ingiustificata sia da imputare al lavoratore e quindi non gli spetti il rilascio del permesso.

 

Infine si rimane dubbiosi che, come indicato nella circolare del Ministero dell'Interno di ieri, vi sia effettivamente chi sta procedendo ad estrarre dalle 700mila domande quelle da trattare in via prioritaria secondo le segnalazioni delle prefetture. L'esperienza delle richieste, pure da trattare prioritariamente secondo le indicazioni del Ministero dell'Interno, per coloro che hanno fatto richiesta di pds per attesa occupazione a seguito della perdita del posto di lavoro, generano il sospetto che la prioritł sia piŁ dichiarata che effettiva. Ma per certo ci si sbaglia.

 

Saluti

Alberto Bordignon