Vai direttamente ai contenuti

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Attività | Procedure d'infrazione | I numeri delle...

Attività

Parole chiave

Video

Gallerie Fotografiche

Newsletter

Logo IMI


SOLVIT


Beneficiari fondi europei


Lavorare per l'UE


Banner eventi

I numeri delle infrazioni

5 maggio 2010Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Il Collegio dei Commissari ha deciso 21  archiviazioni per l'Italia, di cui 15 concernenti procedure già aperte e 6 ancora allo stadio di reclamo. Due invece le nuove procedure aperte.

Il numero totale delle procedure d'infrazione a carico dell'Italia scende così a 129 che rappresenta il miglior risultato mai raggiunto dal nostro Paese negli anni più recenti. Delle procedure aperte, 109 riguardano casi di violazione del diritto comunitario (VDC) e 20 attengono a mancata trasposizione di direttive nell’ordinamento italiano (MA).

Archiviazioni
Aggiornamento procedure aperte
Procedure per stadio
Procedure per settore
Precedenti aggiornamenti 


 

 

Archiviazioni

 

  • 2003/4616 - Restrizioni all'esercizio di attività di organizzazione e di raccolta di scommesse sulle competizioni sportive.
  • 2006/4179 - Oscuramento siti Internet che offrono servizi di scommesse "on line" in assenza di autorizzazione.
  • 2006/4496 - Affidamento da parte del Comune di Contigliano (Rieti) del servizio di gestione dei rifiuti alla Società A.M.A. Servizi S.r.l.
  • 2007/4734 - Abuso di contratti di formazione e di lavoro a tempo determinato.
  • 2007/4915 - Ostacoli all'uso di contatori di gas del tipo venturimetrico a diaframma.
  • 2008/0145 - Mancato recepimento della direttiva 2006/69/CE che modifica direttiva 1977/388/CEE per quanto riguarda talune misure aventi lo scopo di semplificare la riscossione dell'IVA e di contribuire a contrastare la frode o l'evasione fiscale.
  • 2008/0312 – Mancato recepimento direttiva 2006/112/CE relativa al sistema comune d'imposta sul valore aggiunto.
  • 2008/0783 - Mancato recepimento della direttiva 2007/45/CE che reca disposizioni sulle quantità nominali dei prodotti preconfezionati.
  • 2008/4033 – Ostacoli all'uso dei bagni mobili chimici.
  • 2009/0189 – Attuazione della direttiva 2008/8/CE che modifica la direttiva 2006/112/CE per quanto riguarda il luogo delle prestazioni di servizi.
  • 2009/0370 – Mancato recepimento della direttiva 2007/58/CE relativa allo sviluppo delle ferrovie comunitarie e alla ripartizione della capacità di infrastruttura ferroviaria e all'imposizione dei diritti.
  • 2009/0460 – Mancato recepimento della direttiva 2006/54/CE relativa all'attuazione del principio delle pari opportunità e della parità di trattamento fra uomini e donne in materia di occupazione e impiego (rifusione).
  • 2009/0462 – Mancato recepimento della direttiva 2008/43/CE relativa all'istituzione, a norma della direttiva 93/15/CEE del Consiglio, di un sistema di identificazione e tracciabilità degli esplosivi per uso civile.
  • 2009/0516 – Mancato recepimento della direttiva 2009/9/CE relativa al Codice comunitario dei medicinali veterinari.
  • 2010/0118 - Mancato recepimento della direttiva 2007/64/CE, relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno, recante modifica delle direttive 97/7/CE, 2002/65/CE, 2005/60/CE e 2006/48/CE,che abroga la direttiva 97/5/CE.

 

Aggiornamento procedure aperte

La Commissione europea ha chiesto alla Corte europea di infliggere un'ammenda all'Italia per il mancato rispetto di una precedente sentenza della Corte riguardante il numero unico di emergenza europeo (112). Un deferimento alla Corte è invece arrivato per la violazione della normativa UE sul trattamento delle acque reflue urbane. La Commissione ha inoltre deciso di procedere contro l'Italia per la mancata osservanza delle norme UE di qualità dell'aria relative a un pericoloso inquinante atmosferico, il particolato fine o PM10.

 

Suddivisione delle procedure per stadio

Messa in mora - art. 258 TFUE (già art. 226 TCE)64
Messa in mora complementare - art. 226 TFUE (già art. 226 TCE)6
Parere motivato - art. 258 TFUE (già art. 226 TCE)23
Decisione ricorso - art. 258 TFUE (già art. 226 TCE)5
Ricorso - art. 258 TFUE (già art. 226 TCE)13
Sentenza - art. 258 (già art. 226 TCE)5
Messa in mora - art. 260 TFUE (già art. 226 TCE)6
Messa in mora complementare - art. 260 TFUE 2
Parere motivati - art. 260 TFUE (già art. 228 TCE)1
Decisione ricorso - art. 260 TFUE (già art. 228 TCE)
Ricorso - art. 260 TFUE (già art. 228 TCE)1
Totale 129

 

Suddivisione delle procedure per settore

Affari economici e finanziari 1
Affari esteri 1
Affari interni 1
Agricoltura 2
Ambiente 37
Appalti 4
Comunicazioni 5
Concorrenza e aiuti di stato2
Energia 7
Fiscalità e dogane19
Giustizia1
Lavoro e affari sociali 9
Libera circolazione delle merci6
Libera prestazione dei servizi e stabilimento7
Pesca3
Salute9
Trasporti13
Tutela dei consumatori2
Totale129

 

Precedenti aggiornamenti

18 marzo 2010
28 gennaio 2010
20 novembre 2009
30 ottobre 2009
8 ottobre 2009
25 giugno 2009
14 maggio 2009
14 marzo 2009
19 febbraio 2009
29 gennaio 2009
26 novembre 2008
16 ottobre 2008
18 settembre 2008
26 giugno 2008
5 giugno 2008
6 maggio 2008
3 aprile 2008
17 marzo 2008
17 dicembre 2007
5 novembre 2007
26 settembre 2007
31 luglio 2007

Dipartimento Politiche comunitarie

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati