Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Home  |  Sala Stampa  |  Notizie  |  Prefettura di Taranto, concessa la cittadinanza italiana ai primi 47 richiedenti stranieri

Notizie

2012 - Dalle Prefetture - 2012

21.11.2012

Prefettura di Taranto, concessa la cittadinanza italiana ai primi 47 richiedenti stranieri



Sono 47 i primi provvedimenti con i quali è stata conferita la cittadinanza italiana per matrimonio dalla prefettura di Taranto a favore di richiedenti cittadini di nazionalità albanese, rumena, moldava, russa, brasiliana.

I provvedimenti sono stati adottati a seguito della direttiva del Ministro dell’Interno del 7 marzo 2012 che attribuisce al prefetto, a decorrere dal 1° giugno 2012, la competenza a decretare l’acquisto della cittadinanza italiana ‘iure matrimonii’, ai sensi dell’art. 5 della Legge n.91/92. Rimane in capo al ministro dell’Interno la competenza a decidere nella sola ipotesi in cui vengano in considerazione ragioni inerenti alla sicurezza della Repubblica.

Nessun cambiamento, invece, riguardo alla cittadinanza italiana per residenza, che continuer√† ad essere concessa dal Presidente della Repubblica su proposta del ministro dell’Interno.
 





Icona Invia | Invia Icona Stampa | Stampa RSS | RSS
Ministero dell'Interno